Best deal of the week
DR. DOPING

Negozio di doping di dottore

Areplivir (Favipiravir) 200 mg 40 pillole

USD 190.00

Disponibile

- +
 al carrello

 

Diventa il primo a recensire questo oggetto

Indicazioni

Trattamento per una nuova infezione da coronavirus (COVID-19).

Metodo di somministrazione e dosaggio

All'interno, 30 minuti prima dei pasti.

Per il trattamento della nuova infezione da coronavirus (COVID-19) causata dal virus SARS-CoV-2, si raccomanda il seguente regime di dosaggio:

- per i pazienti che pesano <75 kg, 1600 mg (8 compresse) 2 volte il primo giorno di terapia, quindi 600 mg (3 compresse) 2 volte al giorno, rispettivamente, dal secondo al decimo giorno di terapia;

- per i pazienti che pesano ≥75 kg, 1800 mg (9 compresse) 2 volte il primo giorno di terapia, quindi 800 mg (4 compresse) 2 volte al giorno, rispettivamente, dal secondo al decimo giorno di terapia ...

Il farmaco deve essere assunto sulla base del quadro clinico e / o dopo la conferma di laboratorio della diagnosi e in presenza di sintomi clinici caratteristici.

La durata totale del corso del trattamento è di 10 giorni o fino alla conferma dell'eliminazione del virus, se si verifica prima (due risultati negativi consecutivi di studi PCR, ottenuti con un intervallo di almeno 24 ore).

Effetto farmacologico

Attività antivirale in vitro

Favipiravir ha un'attività antivirale contro ceppi di laboratorio di virus influenzali A e B (mezza concentrazione effettiva massima (EC50) 0,014-0,55 g/ml).

Per i ceppi di virus dell'influenza A e B resistenti al adamantano (amantadina, rimantadina), oseltamivir o zanamivir, l'EC50 è rispettivamente 0,03-0,94 g/ml e 0,09-0,83 g/ml. Per i ceppi influenzali A (compresi i ceppi resistenti a adamantane, oseltamivir e zanamivir) come l'influenza suina di tipo A e l'influenza aviaria di tipo A, compresi i ceppi altamente patogeni (compresi H5N1 e H7N9), l'EC50 è 0,06-3,53 g/ml.

Per i ceppi di virus influenzali A e B resistenti a adamantane, oseltamivir e zanamivir, l'EC50 è 0,09-0,47 g/ml; resistenza incrociata non si osserva.

Favipiravir inibisce il virus SARS-CoV-2, che causa la nuova infezione da coronavirus (COVID-19). L'EC50 nelle cellule Vero E6 è di 61,88 zmol, che corrisponde a 9,72 g/ml.

Meccanismo d'azione

Favipiravir è metabolizzato nelle cellule al trefosfato di ribosil favipiravir (Favipiravir RTF) e inibisce selettivamente la polimerasi dell'RNA dipendente dall'RNA coinvolto nella replicazione del virus dell'influenza. Il favipiravir RTF (1000 mol / L) non ha mostrato alcun effetto inibitorio sull'uomo, ma ha mostrato un effetto inibitorio nell'intervallo dal 9,1 al 13,5% sul β e nell'intervallo dall'11,7 al 41,2% sulla γDNA. La concentrazione inibitoria (IC50) del favipiravir RTF per la polimerasi dell'RNA umano II era di 905 mol / L.

Resistenza

Dopo 30 passaggi in presenza di favipiravir, non sono stati osservati cambiamenti nella suscettibilità dei virus influenzali di tipo A al favipiravir, e non sono stati osservati ceppi resistenti. Negli studi clinici condotti, la comparsa di virus influenzali resistenti alla favipiravir non è stata rilevata.

 

Buy Areplivir (Favipiravir) Buy Areplivir (Favipiravir) Treatment for a new coronavirus infection (COVID-19)

Someone from the United Arab Emirates - just purchased the goods:
Erectogenon 0.5 g 15 capsules