Best deal of the week
DR. DOPING

Istruzioni

Logo DR. DOPING

Istruzione per uso: Madopar HBS 125

Voglio questo, dammi il prezzo

Forma di dosaggio: capsule

Sostanza attiva: Levodopa + Benserazide*

ATX

N04BA Dopa e i suoi derivati

Gruppi farmacologici:

Dopaminomimetics in combinazione

Anti-Parkinsonics (dopamine precursore + decarboxylase inibitore periferico) [Antiparkinsonics in combinazioni]

La classificazione (ICD-10) nosological

Morbo di Parkinson di G20: Una paralisi tremante; Idiopathic Parkinsonism; Morbo di Parkinson; Parkinsonism Sintomatico

G21 Parkinsonism Secondario: Parkinsonism Medicinale; Parkinsonism; Parkinsonism sintomatico; Disordini di sistema extrapyramidal; la Sindrome di Parkinson

Composizione e forma di rilascio

Targhe di grande velocità di Madopar (dispersible) «125»

Le targhe sono l'etichetta dispersible 1.

Levodopa 100 mg

Benserazide 25 mg

(Nella forma d'idrocloruro benserazide - 28.5 mg)

Sostanze ausiliari: acido anidro citrico; grano di Amido pregelatinized; MCC; Magnesio stearate

In fiale di 30 o 100 PCS scura di vetro.; In un pacco di cartone 1 bottiglia.

Madopar 125

Capsule 1 berretti.

Levodopa 100 mg

Benserazide 25 mg

(Nella forma d'idrocloruro benserazide - 28.5 mg)

Sostanze ausiliari: MCC; talco; Povidone; Magnesio stearate

Shell: la capsula di berretto - tinge il carminio indaco; diossido di Titanio; gelatina; corpo di Capsula - ossido di colore di ferro rosso; diossido di Titanio; gelatina

In fiale di 30 o 100 PCS scura di vetro.; In un pacco di cartone 1 bottiglia.

Madopar 250

Targhe 1 tavolo.

Levodopa 200 mg

Benserazide 50 mg

(Nella forma d'idrocloruro benserazide - 57 mg)

Sostanze ausiliari: mannitol; idrofosfato di Calcio; MCC; grano di Amido pregelatinized; Crospovidone; Ethylcellulose; ossido di colore di Ferro rosso; colloide di diossido di silicio (anidro); Sodio docusate; Magnesio stearate

In fiale di 30 o 100 PCS scura di vetro.; In un pacco di cartone 1 bottiglia.

Madopar GSS «125»

Capsule GSS (sistema idrodinamicamente compensato) 1 berretti.

Levodopa 100 mg

Benserazide 25 mg

(Nella forma d'idrocloruro benserazide - 28.5 mg)

Sostanze ausiliari: hypromellose; Vegetale hydrogenated olio; idrofosfato di Calcio; Mannitol; Povidone; talco; Magnesio stearate

Shell: la capsula di berretto - tinge il carminio indaco e l'ossido di ferro giallo; diossido di Titanio; gelatina; corpo di Capsula - colore carminio indaco; diossido di Titanio; gelatina

In fiale di 30 o 100 PCS scura di vetro.; In un pacco di cartone 1 bottiglia.

Descrizione di forma di dosaggio

Le targhe sono dispersible: cilindrico, piatto su entrambi i lati con un orlo smussato, bianco o quasi bianco, inodore o poco inodore, poco di marmo, intagliato con «ROCHE 125» su una parte della targa e una linea di errore d'altra parte. Il diametro della targa è circa 11 mm; Lo spessore è circa 4.2 mm.

Capsule: gelatina dura; il Corpo - la carne rosata è arrossita, opaco; Coperchio - azzurro, opaco; Sulla capsula c'è una marcatura «ROCHE» di colore nero. I contenuti delle capsule sono una polvere granulare eccellente, qualche volta spiegazzata, di un colore beige chiaro, con un odore sottile.

Targhe: cilindrico, piatto con un orlo smussato, rosso pallido con piccole toppe, con un odore appena percettibile; Su una parte della targa a forma di croce rischiano, intagliando «ROCHE» ed esagono; Sull'altro - un rischio crociforme. Il diametro della targa è 12.6-13.4 mm; Spessore - 3-4 mm.

Capsule con rilascio modificato: gelatina dura; Corpo - azzurro, opaco; Coperchio - verde scuro, opaco; Sulla capsula c'è una marcatura inchiostri «di ROCHE» di colore rosso rugginoso. I contenuti delle capsule sono una polvere granulare eccellente, qualche volta spiegazzata, bianca o poco giallastra con un odore sottile.

Effetto di Pharmachologic

Modo di azione - Antiparkinsonian.

Pharmacodynamics

Rimedio combinato per Morbo di Parkinson e sindrome di gambe irrequieta.

Morbo di Parkinson. Dopamine, che è un neurotransmitter nel cervello, è formato nei gangli basali in pazienti con Parkinsonism in quantità insufficienti. Levodopa o L-DOPA (3,4-dihydrophenylalanine) sono un precursore metabolico di dopamine. A differenza di dopamine, il levodopa penetra bene attraverso il BBB. Dopo che il levodopa penetra nel sistema nervoso centrale, è convertito in dopamine da decarboxylase di amminoacidi aromatici.

La terapia di sostituzione è effettuata dall'amministrazione di levodopa, un precursore metabolico diretto di dopamine, poiché quest'ultimo non penetra bene attraverso il BBB.

Dopo ingestione, il levodopa è rapidamente decarboxylated in dopamine sia in tessuti cerebrali sia in extracerebral. Come risultato, la maggior parte di levodopa introdotti non arrivano ai gangli basali, e dopamine periferico spesso causa effetti collaterali. Perciò, è necessario bloccare extracerebral decarboxylation di levodopa. Questo è portato a termine dall'amministrazione simultanea di levodopa e benserazide, un inibitore di decarboxylase periferico.

Madopar® è una combinazione di queste sostanze in un rapporto ottimale di 4: 1 e ha la stessa efficacia che una grande dose di levodopa.

Sindrome di «gambe irrequiete». Il meccanismo esatto di azione è sconosciuto, ma il sistema dopaminergic gioca un ruolo importante nel pathogenesis di questa sindrome.

Pharmacokinetics

Suzione

Capsule Madopar® 125 e targhe Madopar® 250

Levodopa è principalmente assorbito nelle parti superiori dell'intestino tenue. Il tempo per portare a termine Cmax levodopa - 1 ora dopo capsule prendenti o targhe.

Le capsule e le targhe sono bioequivalent.

Cmax levodopa in plasma e il grado di assorbimento di levodopa (AUC) aumentano di proporzione alla dose (nella gamma di dose di levodopa da 50 a 200 mg).

L'alimentazione di cibo riduce il tasso e il grado di assorbimento di levodopa. Quando la prescrizione di capsule o targhe dopo pasti, Cmax levodopa in diminuzioni del plasma nel 30% e è raggiunta più tardi. Il grado di assorbimento di levodopa diminuisce nel 15%. bioavailability assoluto di levodopa in capsule Madopar® 125 e targhe Madopar® 250 è il 98% (il 74 a 112%).

Targhe di grande velocità di Madopar ® (dispersible) «125»

I profili di Pharmacokinetic di levodopa dopo l'amministrazione di targhe dispersible sono simili a quelli dopo aver preso capsule Madopar® 125 o le targhe Madopar® 250, ma il tempo per portare a termine Cmax tende a diminuire. I parametri di assorbimento di targhe dispersible in pazienti sono meno variabile.

Madopar® GSS «125», capsule con rilascio modificato di sostanza attiva

Madopar® SCC «125» ha altre proprietà pharmacokinetic che le forme di rilascio summenzionate. Le sostanze attive sono rilasciate lentamente nello stomaco. Cmax in plasma è 20-30% meno che in forme di dosaggio convenzionali e è portato a termine 3 ore dopo amministrazione. La dinamica di concentrazione del plasma è caratterizzata da una mezzovita più lunga (l'intervallo in cui la concentrazione del plasma è più grande che o uguale a metà del massimo) che capsule Madopar® 125 e targhe Madopar® 250, indicando il rilascio modificabile continuo. Il bioavailability della preparazione di Madopar® GSS 125 è il 50-70% del bioavailability di capsule Madopar® 125 e targhe Madopar® 250 e non dipende da immissione di cibo. L'immissione del cibo non intacca Cmax di levodopa, che è raggiunto più tardi, 5 ore dopo aver preso Madopar® SCC «125».

Distribuzione

Levodopa passa attraverso il BBB attraverso un sistema saturo di trasporto. Non lega con proteine del plasma. Il volume di distribuzione è 57 litri. AUC per levodopa nel liquido cerebrospinal è il 12% di questo in plasma.

Benserazid in dosi terapeutiche non penetra il BBB. Si accumula principalmente nei reni, i polmoni, l'intestino tenue e il fegato.

Metabolismo

Levodopa è metabolized da due principali (decarboxylation e o-methylation) e due itinerari supplementari (transamination e l'ossidazione).

Decarboxylase di amminoacidi aromatici converte levodopa in dopamine. I prodotti di fine principali di questo sentiero di metabolismo sono homovaniline e acidi dihydroxyphenylacetic.

Il Catechol-o-methyl transferase methylates levodopa per formare 3-o-methyldopa. T1 / 2 di questo metabolite principale da plasma sono 15-17 ore, e in pazienti che prendono dosi terapeutiche di Madopar®, l'accumulazione ha luogo.

decarboxylation periferico diminuito di levodopa quando co-administered con benserazide ha come conseguenza concentrazioni del plasma più alte di levodopa e 3-o-methyldopa e le concentrazioni del plasma più basse di catecholamines (dopamine, noradrenaline) e il fenolo carboxylic gli acidi (homovanilic l'acido, dihydrophenylacetic l'acido).

In mucosa intestinale e fegato, il benserazide è hydroxylated per formare trihydroxybenzylhydrazine. Questo metabolite è un inibitore potente di amminoacido aromatico decarboxylase.

Escrezione

Con inibizione periferica di T1 / 2 decarboxylase, il levodopa è 1.5 ore. L'autorizzazione di levodopa da plasma è approssimativamente 430 millilitri / il min.

Benserazide è quasi completamente eliminato da metabolismo. Metabolites sono excreted principalmente in urina (il 64%) e in una dimensione minore con feces (il 24%).

Pharmacokinetics in gruppi pazienti specifici

Pazienti con insufficienza renale ed epatica. I dati sul pharmacokinetics di levodopa in pazienti con insufficienza renale ed epatica sono assenti.

Pazienti di età senile (65-78 anni). In pazienti di età senile (65-78 anni) con Parkinson T1 / 2 e AUC, il levodopa aumenta nel 25%, che non è clinicamente importante e non intacca il regime di dosatura.

Indizi Madopar HBS 125

Morbo di Parkinson:

- Targhe di grande velocità di Madopar® (dispersible) «125» - una forma di dosaggio speciale per pazienti con dysphagia e akinesia presto delle ore del mattino e nel pomeriggio, o nei fenomeni di «esaurimento dell'effetto di dose solo» o «l'aumento nel periodo di latenza prima dell'effetto clinico del farmaco»;

- Madopar® SCC «125» è indicato per tutti i tipi di oscillazioni nell'azione di levodopa (vale a dire: «dose di cima di dyskinesia» e «fenomeno di fine della dose», per esempio, immobilità di notte);

La sindrome di gambe irrequiete, compreso sindrome idiopathic e sindrome di gambe irrequieta in pazienti con insufficienza renale cronica che sono su dialisi.

Controindicazioni

Ipersensibilità a levodopa, benserazide o qualsiasi altro componente del farmaco;

Violazioni di Decompensated di organi endocrini, fegato o funzione renale (salvo per pazienti con la sindrome di gambe irrequiete che ricevono la dialisi);

Malattie del sistema cardiovascolare nello stadio di decompensation;

Malattia mentale con un componente psicotico;

Glaucoma di chiusura dell'angolo;

In combinazione con inibitori MAO nonselettivi o una combinazione di MAO-A e inibitori MAO-B;

Età più giovane che 25 anni;

gravidanza;

Il periodo di allattamento al seno;

Le donne di età di gravidanza che non usano metodi affidabili di contraccezione (vedi «La gravidanza e il periodo di allattamento al seno»).

Applicazione in gravidanza e allattamento al seno

Madopar® è assolutamente contraindicated in gravidanza e in donne di età di gravidanza che non usano metodi affidabili di contraccezione, a causa dello scombussolamento possibile dello sviluppo dello scheletro nel feto.

Se la gravidanza succede sullo sfondo di trattamento, il farmaco deve esser interrotto in conformità con le raccomandazioni del medico generico essente presente.

Se ha bisogno di prendere Medopar® durante allattamento al seno, fermi l'allattamento al seno, a causa della mancanza di dati affidabili sulla penetrazione di benserazide in latte del seno. È impossibile escludere il pericolo di sviluppo scorretto dello scheletro nel neonato.

Effetti collaterali

Da parte del sistema di sangue: casi rari di anemia hemolytic, leukopenia transitorio, thrombocytopenia. In pazienti che prendono levodopa a lungo termine, è consigliato periodicamente controllare la formula di sangue, la funzione del fegato e i reni.

Dal tratto gastrointestinale: anoressia, nausea, vomito, diarrea, casi individuali di perdita o cambiamenti in gusto, aridità di mucosa orale.

Dalla pelle: raramente - prurito, eruzione.

Dalla parte del sistema cardiovascolare: arrhythmias, orthostatic hypotension (indebolendosi dopo riduzione di dose di Madopar®), ipertensione arteriosa.

Dalla parte del sistema nervoso e la sfera psichica: l'agitazione, l'ansia, l'insonnia, le allucinazioni, il delirio, il disorientamento provvisorio (particolarmente in pazienti anziani e pazienti che ebbero questi sintomi in storia), la depressione, il mal di testa, il capogiro, in stadi successivi di trattamento - i movimenti spontanei (come corea o athetosis), gli episodi di «indurimento», l'indebolimento dell'effetto entro la fine del periodo dell'azione della dose (il fenomeno di «esaurimento»), il fenomeno di «su - via», ha pronunciato la sonnolenza, gli episodi di sonnolenza improvvisa, l'Apparizione della sindrome di gambe irrequiete.

Da parte del corpo nell'insieme: infezione febbrile, rhinitis, bronchite.

Indicatori di laboratorio: qualche volta l'aumento transitorio di fegato transaminases e attività di fosfatasi alcalina, aumento di azoto di urea di sangue, il cambiamento di urina arrossisce a rosso, oscurandosi su posizione.

Interazione

Interazione di Pharmacokinetic

Trihexyphenidyl (anticholinergic il farmaco) riduce il tasso, ma non il grado di assorbimento di levodopa. L'amministrazione di trihexyphenidyl insieme con Madopar® GSA «125» non intacca altri parametri del pharmacokinetics di levodopa.

Gli antiacidi riducono il grado di assorbimento di levodopa nel 32% quando amministrato con Madopar® GSS «125».

Il solfato di ferro riduce Cmax e AUC di levodopa in plasma nel 30-50%, che è un clinicamente cambiamento significativo in alcuni pazienti.

Metoclopramide aumenta il tasso di assorbimento di levodopa.

Levodopa non entra in interazione pharmacokinetic con bromocriptine, amantadine, selegiline e domperidone.

Interazione di Pharmacodynamic

Neuroleptics, oppiacei e farmaci antihypertensive che contengono reserpine inibiscono l'azione di Madopar®.

Inibitori di MAO. Se Madopar® è prescritto a pazienti che ricevono inibitori MAO nonselettivi irreversibili, allora almeno 2 settimane devono trascorrere da interrompere l'uso dell'inibitore MAO prima di Madopar® di avviamento (vedi Controindicazioni). Comunque, gli inibitori MAO-B selettivi (come selegiline o rasagiline) e gli inibitori MAO-A selettivi (come moclobemide) possono esser amministrati a pazienti che ricevono Madopar®. È raccomandato che la dose di levodopa è aggiustata secondo la necessità del paziente individuale di efficacia e tolerability. La combinazione di MAO-A e inibitori MAO-B è equivalente all'uso di un inibitore MAO nonselettivo, quindi una combinazione simile non deve esser amministrata concomitantly con Madopar®.

Sympathomimetics (adrenalina, norepinephrine, isoproterenol, anfetammina). Madopar® non deve esser dato concomitantly con sympathomimetics, poiché il levodopa può potentiate la loro azione. Se il ricevimento simultaneo è il monitoraggio ancora necessario, attento dello stato del sistema cardiovascolare è molto importante e, in caso di necessità, una riduzione della dose di sympathomimetics.

Mezzi di Antiparkinsonian. Forse l'uso combinato del farmaco con altri farmaci antiparkinsonian (anticholinergic, amantadine, dopamine agonists), ma questo può accrescere non effetti solo desiderabili, ma anche indesiderabili. Dovrebbe ridurre la dose di Madopar® o altro farmaco. Se un inibitore catechol-o-methyltransferase (COMT) è aggiunto al trattamento, una riduzione di dose di Madopar® può esser richiesta. All'inizio di terapia di Madopar®, anticholinergic i farmaci non deve esser bruscamente abolito, poiché il levodopa non comincia immediatamente.

Levodopa può intaccare i risultati di determinazione di laboratorio di catecholamines, creatinine, acido urico e glucosio, un risultato positivo falso di prova di Coombs è possibile.

In pazienti che ricevono Madopar®, prendendo il farmaco concomitantly con cibi ricchi della proteina può toccare con l'assorbimento di levodopa dalla distesa digestiva.

Anestesia generale con halothane. Reception Madhopara® deve esser cancellato per 12-48 h prima di un intervento in vigore come al paziente che riceve Madopar®, durante oscillazioni di anestesia halotane di BP e un arrhythmia può alzarsi.

La dosatura e amministrazione

Dentro, non meno di 30 minuti prima di o 1 ora dopo pasti.

Le capsule (Madopar® «125» o Madopar® SCC «125») devono esser inghiottite intere senza masticazione. Sono perse le capsule Madopar® SCC «125» non può esser aperto prima di uso, altrimenti l'effetto di rilascio modificato della sostanza attiva.

Le targhe (Madopar® «250») possono esser schiacciate per agevolare inghiottire.

Le targhe sono dispersible (le targhe di grande velocità di Madopar® (dispersible) «125») deve esser dissolto in tazza 1/4 d'acqua (25-50 millilitri); La targa completamente dissolve dopo di alcuni minuti con la formazione di una sospensione bianca lattiginosa, che non deve esser presa più tardi che 30 minuti dopo aver dissolto la targa. Poiché un precipitoso può formarsi rapidamente, è consigliato mescolare la soluzione prima di prenderlo.

Morbo di Parkinson

Regime di dosatura standard

Il trattamento deve esser iniziato gradualmente, singolarmente raccogliendo la dose all'effetto ottimale.

Terapia iniziale

In una prima fase di Morbo di Parkinson, è consigliato cominciare il trattamento con Madopar® da prendere 62.5 mg (50 mg di levodopa + 12.5 mg di benserazide) 3-4 volte al giorno. Se lo schema di dosaggio iniziale è tollerato, la dose deve esser lentamente aumentata secondo la risposta del paziente.

L'effetto ottimale è di solito portato a termine con una dose quotidiana di 300-800 mg di levodopa + 75-200 mg di benserazide preso in 3 o più dosi. Per portare a termine l'effetto ottimale, può volere 4 a 6 settimane. Se è necessario più lontano aumentare la dose quotidiana, questo deve esser fatto a intervalli di 1 mese.

Trattamento di aiuto

La dose di manutenzione media è 125 mg (100 mg di levodopa + 25 mg di benserazide) 3-6 volte al giorno. Il numero di ricevimenti (almeno 3) e la loro distribuzione durante il giorno devono provvedere l'effetto ottimale.

Per ottimizzare l'effetto, può sostituire capsule Madopar® 125 e le targhe Madopar® 250 con targhe di grande velocità di Madopar® (dispersible) o le capsule Madopar® GCS 125.

Sindrome di gambe irrequieta

La dose lecita massima è 500 mg / il giorno di Madopar® (400 mg di levodopa + 100 mg di benserazide). 1 ora prima di ora di andare a letto, con una piccola quantità del cibo.

Sindrome di Idiopathic di «gambe irrequiete» con sonno disturbato

È raccomandato che le capsule Madopar® 125 o le targhe Madopar® 250 sono prescritte.

Dose iniziale: 62.5 mg (50 mg di levodopa + 12.5 mg di benserazide)-125 mg (100 mg di levodopa + 25 mg di benserazide) Madopar®. Se l'effetto è insufficiente, aumenti la dose a 250 mg (200 mg di levodopa + 50 mg di benserazide) Madopar®.

Sindrome di Idiopathic di «gambe irrequiete» con sonno disturbato e sonno

Dose iniziale: 1 berretti. Madopar® GSS «125» e 1 berretti. Madopar® 125 durante 1 ora prima di ora di andare a letto. Se l'effetto è insufficiente, è consigliato aumentare la dose di Madopar® GSS «125» a 250 mg (2 berretti.).

Sindrome di Idiopathic di «gambe irrequiete» con disordini di addormentarsi e sonno, così come con disordini durante il giorno

Inoltre: 1 etichetta. Dispersible o 1 berretti. Madopar® «125», la dose quotidiana permissibile massima è 500 mg (400 mg di levodopa + 100 mg di benserazide).

Sindrome di «gambe irrequiete» in pazienti con dialisi di ricezione d'insufficienza renale cronica

Madopar® di 125 mg (1 tavolo dispersible o capsula 1 Madopar® 125) 30 minuti prima dell'inizio di dialisi.

La dosatura in casi speciali

Morbo di Parkinson

Madopar® può esser unito ad altri farmaci anti-Parkinsonian, mentre il trattamento continua, può essere necessario ridurre la dose di altri farmaci o gradualmente eliminarli.

Targhe di grande velocità di Madopar ® (dispersible) «125» - una forma di dosaggio speciale per pazienti con dysphagia o akinesia presto delle ore del mattino e nel pomeriggio, o nei fenomeni di «esaurimento dell'effetto di dose solo» o «l'accrescimento del periodo di latenza prima dell'effetto clinico del farmaco».

Se durante il giorno le mostre pazienti pronunciarono oscillazioni motrici (il fenomeno di «esaurimento dell'effetto di dose sola», il fenomeno di «su - via»), è raccomandato un'immissione più frequente di corrispondentemente più piccole dosi sole, o - che è più preferibile - l'applicazione di Madopar® GSS «125».

La transizione a Madopar® GSA «125» meglio comincia dalla dose del mattino, tenendo la dose quotidiana e Madopar® 125 «o Madopara®» 250 «schema di ricevimento.

Dopo di 2-3 giorni, la dose è gradualmente aumentata nell'approssimativamente 50%. Il paziente deve esser avvertito che la sua condizione può temporaneamente peggiorare. A causa delle sue proprietà farmacologiche Madopar® GSS «125» gli inizi per funzionare piuttosto più tardi. L'effetto clinico può esser portato a termine più rapidamente nominando Madopar® GSS «125» insieme con Madopar ® 125 capsule o targhe dispersible. Questo può essere particolarmente utile nel caso della prima dose del mattino, che deve essere poco più alta che i successivi. La dose individuale di Madopar® GSS «125» deve esser scelta lentamente e accuratamente, e l'intervallo tra cambiamenti di dose deve essere almeno 2-3 giorni.

In pazienti con sintomi notturni, un effetto positivo è stato portato a termine gradualmente aumentando la dose di sera di Madopar® GSS «125» a 250 mg (2 berretti.) Prima di andare a letto.

Per eliminare l'effetto pronunciato di Madopar® GSS «125» (dyskinesia), è più efficace aumentare gli intervalli tra dosi che diminuire la dose sola.

Se Madopar® GSA «125» non è abbastanza efficace perfino in una dose quotidiana che corrisponde a 1500 mg di levodopa, è consigliato ritornare al trattamento precedente con Madopar® «125», Madopar® «250» e le targhe di grande velocità di Madopar® (dispersible) «125».

In pazienti con insufficienza renale mite o moderata, la regolazione di dose non è richiesta.

Madopar® è bene tollerato da pazienti che ricevono hemodialysis le sessioni.

Con terapia prolungata, là può apparire episodi di «congelamento», «il fenomeno di esaurimento», il fenomeno di «su - via». Quando gli episodi di «congelamento» e «il fenomeno di esaurimento» sono fatti ricorso a frammentazione della dose del farmaco (la riduzione della dose sola o la riduzione dell'intervallo tra dosi), e quando il fenomeno di «su - via» succede, un aumento della dose sola con una diminuzione nel numero di ricevimenti. Più tardi può provare ancora una volta ad aumentare la dose per accrescere l'effetto di trattamento.

Sindrome di gambe irrequieta

Per escludere l'aumento dei sintomi della sindrome di gambe irrequieta (la prima apparizione durante il giorno, la gravità aumentata e il coinvolgimento di altre parti del corpo), la dose quotidiana non deve superare la dose massima raccomandata di 500 mg (400 mg levodopa + 100 mg benserazide) Madopara®.

Quando i sintomi clinici aumentano, la dose di levodopa deve esser ridotta o gradualmente eliminata con levodopa e altra terapia deve esser prescritta.

Overdose

Sintomi: sistema cardiovascolare - arrhythmias; sfera mentale - confusione, insonnia; Dalla distesa digestiva - nausea e vomito; movimenti involontari patologici (menzionato nella sezione «Effetti collaterali», ma in una forma più pronunciata).

Prendendo capsule di rilascio modificato (Madopar® GSS «125»), l'inizio di sintomi di overdose può succedere più tardi a causa di assorbimento ritardato di sostanze attive nello stomaco.

Trattamento: è necessario controllare funzioni vitali; terapia sintomatica - l'appuntamento di analeptics respiratorio, antiarrhythmics, in casi adatti - neuroleptics.

Usando una forma di dosaggio con rilascio modificato di sostanze attive (Madopar® GSA «125»), l'assorbimento ulteriore del farmaco deve esser prevenuto.

Istruzioni speciali

In persone con ipersensibilità al farmaco, lo sviluppo di reazioni adatte è possibile.

Ai pazienti con glaucoma di angolo aperto avvisano di regolarmente controllare la pressione intraoculare, siccome teoricamente il levodopa può aumentare la pressione intraoculare.

Gli effetti collaterali dal tratto gastrointestinale, possibile allo stadio iniziale di trattamento, possono esser in gran parte eliminati se prende Madopar® con una piccola quantità del cibo o il liquido, e se aumenta la dose lentamente.

Durante il trattamento è necessario controllare la funzione del fegato e i reni, la formula di sangue.

La gente con diabete ha bisogno di frequentemente controllare livelli di glucosio di sangue e correggere la dose di farmaci hypoglycemic.

Se l'intervento chirurgico con anestesia generale è richiesto, la terapia di Madopar® deve esser continuata fino a chirurgia, ad eccezione di anestesia generale con halothane. Poiché il paziente che riceve Madopar® durante l'anestesia halothane può provare oscillazioni in pressione del sangue e arrhythmia, Madopar® deve esser ritirato 12-48 ore prima della chirurgia. Dopo l'operazione, il trattamento è ripreso, gradualmente aumentando la dose al livello precedente.

Madopar® non può esser abolito bruscamente. L'annullamento improvviso del farmaco può condurre a una «sindrome neuroleptic maligna» (la febbre, la rigidità muscolare, e i cambiamenti mentali possibili e il siero aumentato creatine phosphokinase), che può assumere un volo minacciante la vita. Se tali sintomi succedono, il paziente deve essere sotto la supervisione di un dottore (in caso di necessità, deve esser ospedalizzato) e riceva la terapia sintomatica adatta. Può includere il riappuntamento di Madopar® dopo una valutazione adatta della condizione del paziente.

La depressione può essere entrambi una manifestazione clinica della malattia sottostante (parkinsonism, la sindrome di gambe irrequieta), e alzarsi sullo sfondo di terapia di Madopar®. Il paziente deve esser accuratamente controllato in termini di apparizione possibile di effetti collaterali mentali.

La possibilità di dipendenza della droga e abuso

Alcuni pazienti con Morbo di Parkinson hanno annotato l'apparizione di disordini comportamentali e cognitivi come risultato di uso incontrollato di dosi crescenti del farmaco, nonostante le raccomandazioni del dottore e un eccesso importante di dosi terapeutiche del farmaco.

Influenza su guida di veicoli e lavoro con macchine e meccanismi

Quando c'è sonnolenza, incl. Gli episodi improvvisi di sonnolenza, deve abbandonare la guida di un'auto o il lavoro con macchine e meccanismi. Se questi sintomi appaiono, considerano l'abbassamento della dose o la cancellazione di terapia.

Condizioni d'immagazzinamento del Madopar HBS 125 della droga

A una temperatura non più in alto che 25 ° C.

Tenga dalla portata di bambini.

Durata di prodotto del Madopar HBS 125 della droga

Capsule con rilascio modificato 100 mg + 25 mg 100 mg + 25 - 3 anni.

Targhe dispersible 100 mg + 25 mg 100 mg + 25 - 3 anni.

Targhe 200 mg + 50 mg 200 mg + 50 - 4 anni.

Capsule 100 mg + 25 mg 100 mg + 25 - 3 anni.

Non usi dopo che il termine di scadenza stampò sul pacco.

Someone from the Austria - just purchased the goods:
Pantocrine Panthea extract 50ml