Best deal of the week
DR. DOPING

Blog

Logo DR. DOPING

Arbidol aiuta con il coronavirus?

28 Jan 2021

La rapida diffusione dell'infezione da coronavirus sta inducendo gli scienziati di tutto il mondo a perplessi sulla creazione di un vaccino e farmaci antivirali che eliminino efficacemente la malattia. Sfortunatamente, oggi non esistono metodi affidabili di immunizzazione e terapia farmacologica. Vengono visualizzate solo alcune informazioni sulla possibile efficacia dei medicinali esistenti. La Cina ha recentemente iniziato ad acquistare attivamente Arbidol. Sono stati condotti studi che confermano e smentiscono l'efficacia del farmaco.

arbidol. Buy Arbidol covid19

Arbidol, il cui principio attivo è umifenovir, è posizionato come farmaco antivirale in grado di ridurre il rischio di infezioni virali respiratorie acute e trattarne alcuni tipi, inclusa l'influenza. Esistono proprietà rinforzanti generali che influenzano favorevolmente l'immunità. Tuttavia, l'opportunità di utilizzare il rimedio per il coronavirus rimane controversa.

Proprietà di Arbidol

Il meccanismo d'azione del farmaco si basa sulla prevenzione del legame delle particelle virali alle cellule. Di conseguenza, la formazione di nuovi virioni viene interrotta e la diffusione del processo infettivo si arresta. Le indicazioni dichiarate per l'uso del farmaco includono influenza, bronchite, infezione da rotavirus, complicanze delle operazioni e altri tipi di infezioni respiratorie virali acute. Cioè, secondo il produttore, il farmaco ha un effetto antivirale non specifico e aiuta con varie malattie.

Viene utilizzato sia per trattare condizioni patologiche già insorte, sia per eliminare il rischio di sviluppare la malattia. Nonostante una campagna pubblicitaria di successo, non tutti gli esperti riconoscono l'efficacia di umifenovir.

Prove e critiche

Il produttore di Arbidol ha fornito i risultati di studi selezionati all'estero e nazionali che indicano l'efficacia del farmaco nelle infezioni virali respiratorie acute. L'argomento principale dei critici è la mancanza di una ricerca moderna che soddisfi i criteri della medicina basata sull'evidenza. A questo proposito, l'OMS non ha approvato l'inclusione del farmaco nell'elenco dei farmaci raccomandati nel trattamento dell'ARVI.

Dovrebbe essere chiaro che anche i farmaci raccomandati dall'Organizzazione mondiale della sanità per il trattamento dell'influenza, come l'oseltamivir, non hanno superato il test di efficacia in termini di medicina basata sull'evidenza. È molto difficile dimostrare o smentire completamente l'effetto di tali farmaci.

Arbidol da coronavirus (COVID-19)

Il rilancio della società pubblicitaria è avvenuto durante la diffusione del contagio da coronavirus nel mondo. Alla pubblicità del farmaco è stata aggiunta una dichiarazione sulla possibilità di utilizzo contro questa malattia. Anche gli scienziati cinesi, che hanno pubblicato studi preliminari sull'esperienza positiva dell'uso di umifenovir con COVID-19, hanno suscitato interesse. Il medicinale è stato prescritto insieme a una cura per l'infezione da HIV, darunavir. Di conseguenza, il farmaco è ora abbastanza popolare in diversi paesi, tra cui Cina e Italia.

Sono stati condotti diversi studi sugli effetti di umifenovir. I risultati sono contraddittori. A questo punto, vale la pena dire che ufficialmente nessun farmaco esistente ha dimostrato un'efficacia affidabile contro il coronavirus. La selezione della terapia continua.

Vale la pena applicare ARBIDOl da solo?

Questo farmaco è venduto nelle catene di farmacie liberamente, quindi per l'acquisto non è necessaria la prescrizione del medico. Il principio attivo è considerato abbastanza sicuro, ma dovrebbe comunque essere usato con attenzione, soprattutto nei bambini. Devi studiare le istruzioni e prendere la dose raccomandata. La decisione sull'uso di questo strumento spetta al paziente. Ad oggi, non vi è alcuna chiara confutazione o evidenza dell'effetto di Arbidol nell'infezione da coronavirus. Nessuno degli studi ha mostrato un'efficacia affidabile del farmaco quando usato come monoterapia.

Cosa non si dovrebbe fare?

  • Utilizzare il prodotto come unico metodo di prevenzione. Misure igieniche e di quarantena più importanti.
  • Utilizzare umifenovir per l'autotrattamento di COVID-19. Al primo segno di infezione, dovresti consultare un medico. Gli specialisti prescriveranno i farmaci stessi. L'automedicazione è irta di gravi complicazioni, inclusa la morte.
  • Prendi tu stesso altri farmaci, inclusi agenti antivirali e antimicrobici.

Altri trattamenti

La selezione della terapia farmacologica avviene solo dopo il ricovero del paziente e gli esami necessari. I medici tengono conto delle attuali raccomandazioni sulla salute, nuovi studi, le condizioni del paziente e la storia medica. Il regime di trattamento è selezionato. Gli esperimenti in alcuni paesi utilizzano farmaci anti-HIV e farmaci antivirali per patologie rare come l'Ebola. Nessun dato finale ancora.

Procedure terapeutiche aggiuntive

  • Ventilazione artificiale dei polmoni.
  • Ossigenoterapia non invasiva.
  • Liquidi per via endovenosa.

Se si sospetta un possibile contatto con gli infetti, è necessario rispettare la quarantena domestica. È inoltre necessario contattare il registro della clinica o la hotline sanitaria regionale per assistenza con la diagnosi. È particolarmente importante consultare immediatamente un medico se compaiono febbre persistente, tosse secca e mancanza di respiro.

Someone from the Spain - just purchased the goods:
Groprinosin 500mg 50 pills