Best deal of the week
DR. DOPING

Istruzioni

Logo DR. DOPING

Istruzione per uso: fattore di Willebrand

Voglio questo, dammi il prezzo

Nome depositato del farmaco Wilfactin

Gruppo farmacologico:

Coagulanti (compreso fattori di coagulazione), hemostatics

La classificazione (ICD-10) nosological

La Malattia di D68.0 Von Willebrand: la Malattia di Von Willebrand; malattia di Villebrand-Jurgens; Angiogemophilia; Willebrand-Jurgens thrombopathy costituzionale; sindrome di Willebrand-Jurgens

Caratteristiche della sostanza fattore di Willebrand

Il fattore di essere umano di Willebrand con un'attività di 1000 IU è un agente hemostatic. L'attività di fattore di von Willebrand è determinata dal metodo di somministrare il ristocetin cofactor FV: ROC nello standard internazionale per il concentrato di fattore di von Willebrand (CHI).

Farmacologia

Azione di modo - Hemostatic.

Pharmacodynamics

Corregge anormalità haemostatic in pazienti con un'insufficienza di vWF (la malattia di Willebrand) a due livelli:

- restaura l'adesione di piastrine a subendothelium vascolare nel sito di lesione (legando con il subendothelium e la membrana di piastrina), provvedendo hemostasis primario, che è manifestato in una diminuzione in tempo sanguinante. L'effetto si manifesta immediatamente e in gran parte dipende al livello di multimerization;

- la correzione ritardata dell'insufficienza di fatto concomitante di fattore endogeno VIII e stabilizza il suo contenuto, prevenendo la degradazione rapida.

La terapia di sostituzione con fattore di von Willebrand normalizza il fattore di fattore di coagulazione VIII dopo la prima iniezione. Questo effetto è prolungato e persiste durante iniezioni successive di fattore di von Willebrand.

Pharmacokinetics

Uno studio sul pharmacokinetics di fattore di von Willebrand è stato compiuto in 8 pazienti con il tipo 3 la malattia di von Willebrand dalla dosatura del ristocetin cofactor (FV: RCO). Cmax fu osservato 30 a 60 minuti dopo amministrazione.

Con un'amministrazione sola di fattore di von Willebrand a una dose di 100 IU / il kg, AUCo-∞ è 3444 IU / dl, l'autorizzazione media è 3.0 millilitri / h / il kg. T1 / 2 è tra 8-14 ore (una media di 12 ore)

Con l'introduzione di fattore di von Willebrand, l'aumento del contenuto di fattore VIII: il C succede gradualmente e arriva a valori normali dopo di 6-12 ore. Il contenuto di fattore VIII: il C aumenta da una media del 6% (6 IU / dl) per ora. Perciò, perfino in pazienti con un livello iniziale di fattore VIII: C sotto il 5% (5 IU / dl), cominciando alla 6a ora, il fattore VIII: C il livello arrivò al circa 40% (40 IU / dL) e fu mantenuto durante 24 ore.

Applicazione della sostanza fattore di Willebrand

La prevenzione e il trattamento di sanguinamento in pazienti con la malattia di von Willebrand (compreso uso prima di progettato e interventi chirurgici o invasivi di emergenza per ridurre la perdita di sangue).

Controindicazioni

L'ipersensibilità ai componenti della preparazione di fattore di von Willebrand, l'emofilia (a causa del contenuto basso di fattore VIII), l'età a 6 anni (l'uso di fattore di von Willebrand in bambini più giovani che 6 anni in studi clinici non è stato studiato).

Applicazione di gravidanza e allattamento al seno

Gli studi controllati su fattore di von Willebrand in donne incinte non sono stati condotti. I dati sulla tossicità riproduttiva di fattore di von Willebrand e la sua entrata nel latte di animali sono assenti. La sicurezza di vWF non è istituita per donne incinte, quindi non è consigliato usarlo durante gravidanza e durante allattamento al seno, a meno che il vantaggio potenziale alla madre non sia considerevolmente più grande che il rischio possibile al feto e il bambino.

Effetti collaterali di fattore di Willebrand

Gli effetti collaterali di fattore di von Willebrand sono classificati secondo CHI le raccomandazioni sull'incidenza: molto spesso (il 10%); Spesso (> 1, ma <il 10%); Raramente (≥0.1, ma <il 1%); Raramente (≥0.01, ma <il 0.1%); Molto raramente (<il 0.01%); la Frequenza non è conosciuta (non può esser messo basato su dati disponibili). Le reazioni della droga indesiderabili a fattore di von Willebrand, secondo classificazione di MedDRA, sono date sotto.

Dal sistema immunitario: raramente - reazioni d'ipersensibilità o reazioni allergiche; Molto raramente - reazioni anaphylactic severe (l'edema di Quincke o lo shock di anaphylactic).

Disordini della psiche: raramente - ansia.

Dalla parte del sistema nervoso centrale: raramente - mal di testa, sonnolenza.

Dal CVS: raramente - tachycardia, hypotension, lampi caldi.

Dal sistema respiratorio, il petto e gli organi mediastinal: raramente - affanno.

Dal tratto gastrointestinale: raramente - nausea, vomitando.

Dalla pelle e i tessuti sottocutanei: raramente - un'eruzione, urticaria generalizzato, un prurito della pelle, una sensazione di strisciamento.

Disordini generali e reazioni nel sito d'iniezione: poco frequente - bruciato o pizzicore nel sito d'iniezione, i freddi, un sentimento di respiro irrequieto; Raramente - una febbre.

Altro: molto raramente - la formazione di neutralizzare anticorpi (gli inibitori) al fattore di von Willebrand, particolarmente in pazienti con il tipo 3 la malattia di von Willebrand. In uno studio clinico su fattore di von Willebrand in 62 pazienti, di cui 23 sono stati del terzo tipo di vWD, nessuna formazione di inibitori dopo che l'amministrazione di vWF è stata registrata. La presenza di inibitori si manifesta nella forma di una risposta clinica inadeguata (il livello aspettato di EF: RBC nel plasma sanguigno non è portato a termine o il sanguinamento è difficile da controllare con una dose adeguata del farmaco) e può esser associato con un rischio aumentato di reazioni anaphylactic.

Interazione

Non deve esser mescolato con altri farmaci.

L'infusione / gli agenti d'infusione fatti solo di polipropilene devono esser usati, dall'adsorbimento di proteine del plasma umane sulla superficie interna dell'iniezione / i mezzi d'infusione possono condurre a trattamento inefficace.

Le interazioni clinicamente importanti di fattore di von Willebrand con altri farmaci non sono conosciute.

Overdose

Non ci sono relazioni di casi di overdose di fattore di von Willebrand.

Nel caso di un'overdose importante, lo sviluppo di complicazioni thromboembolic è possibile.

Itinerari di amministrazione

IV.

Precauzioni per fattore di Willebrand

In casi di sanguinamento in pazienti allo stadio iniziale di trattamento, concomitantly con il fattore di von Willebrand, è consigliato introdurre il fattore VIII.

I pazienti devono esser controllati durante il periodo intero d'introduzione vWF per scoprire primi segni di reazioni allergiche o anaphylactic. I pazienti devono esser informati di prime manifestazioni di reazioni d'ipersensibilità, compreso pruritus, urticaria, resistenza di petto, dyspnoea, hypotension, e reazioni anaphylactic. Se tali sintomi appaiono, fermi l'introduzione di fattore di von Willebrand immediatamente. Con anaphylactic la cura di shock è condotta in conformità con le raccomandazioni attuali.

C'è un rischio di complicazioni thromboembolic, particolarmente in pazienti con fattori di rischio. Perciò, si deve osservare che i pazienti dal gruppo di rischio identificano primi segni di trombosi. La prevenzione di thromboembolism venoso deve esser effettuata in conformità con raccomandazioni attuali.

Dopo correzione della mancanza di fattore di von Willebrand, a causa di rischio possibile di trombosi, i primi segni di trombosi o coagulazione intravascolare disseminata devono esser identificati e le complicazioni thromboembolic devono esser prevenute in conformità con raccomandazioni attuali.

In pazienti con malattia di Willebrand, particolarmente il tipo 3, neutralizzando anticorpi (gli inibitori) al fattore di von Willebrand può esser formato. La presenza di inibitori si manifesta nella forma di una risposta clinica inadeguata (il livello aspettato di EF: RBC nel plasma sanguigno non è portato a termine o il sanguinamento è difficile da controllare con una dose adeguata del farmaco). Se EF aspettato: RV del plasma non è portato a termine, o se il sanguinamento è difficile da controllare con una dose adeguata, le prove di laboratorio devono esser condotte per determinare la presenza di inibitori vWF. In pazienti con un alto livello di inibitori, l'uso di fattore di von Willebrand potrebbe non essere opzioni terapeutiche abbastanza efficaci e altre deve esser considerato. Il trattamento di tali pazienti deve esser compiuto da un dottore che ha l'esperienza nella cura di disordini di coagulazione di sangue.

La presenza di anticorpi a fattore di von Willebrand può esser associata con un rischio aumentato di reazioni anaphylactic. Perciò, in tutti i pazienti con reazioni anaphylactic o in caso di trattamento inefficace, è necessario condurre studi biologici adatti per determinare la presenza di inibitori.

Le misure standard per prevenire il rischio di trasmissione di agenti infettivi via farmaci fatti di sangue umano o plasma includono: selezione clinica di donatori, schermatura di prelievi di sangue individuali e gruppi di plasma per marcatori specifici di infezioni. Le procedure per inactivation ed eliminazione di virus sono incluse nel processo di produzione. Tuttavia, usando farmaci fatti di sangue umano o plasma, il rischio di trasmissione di agenti infettivi non può esser completamente escluso. Questo anche si rivolge a virus sconosciuti o solo scopribili o altri tipi di agenti infettivi.

Il farmaco è efficacemente protetto da virus avviluppati: il HIV, l'epatite B e C, ma non ci sono nessuna garanzia piena di protezione contro virus nonavviluppati di epatite A e parvovirus B19. Parvovirus B19 è il più pericoloso per donne incinte (l'infezione fetale), per la gente con immunodeficienza e per pazienti con anemia hemolytic.

Ai pazienti che sistematicamente ricevono fattori di coagulazione avvisano di sottoporsi alla vaccinazione necessaria contro epatite A e B.

L'effetto sulla capacità di guidare veicoli e partecipare ad altre attività potenzialmente rischiose. Il fattore di von Willebrand non intacca la capacità di guidare veicoli e partecipare ad altre attività potenzialmente rischiose che richiedono la concentrazione aumentata di attenzione e la velocità di reazioni psicomotorie.

Someone from the Austria - just purchased the goods:
Agalates 0.5mg 2 pills