Best deal of the week
DR. DOPING

Istruzioni

Logo DR. DOPING

Istruzione per uso: Valusal

Voglio questo, dammi il prezzo

Sostanza attiva Ketoprofen

Il codice M02AA10Ketoprofen di ATX

Gruppo farmacologico

Non-steroidal farmaco antiincendiario (NSAID) [NSAIDs - derivati di acido di Propionic]

La classificazione (ICD-10) di Nosological

M19.9 Arthrosis, inspecificato

Cambiamento in spazzola con osteoarthritis, Osteoarthritis, Osteoarthrosis, Arthrosis di grandi giunture, sindrome di Dolore in osteoarthritis, sindrome di Dolore in malattie infiammatorie acute del sistema musculoskeletal, sindrome di Dolore in malattie infiammatorie croniche del sistema musculoskeletal, Deformando arthrosis, Deformando osteoarthritis, Deformando osteoarthritis di giunture, Osteoarthritis nello stadio acuto, Osteoarthritis di grandi giunture, sindrome di dolore Acuta con osteoarthritis, osteoarthritis Posttraumatico, osteoarthritis Reumatico, Spondylarthrosis, osteoarthritis Cronico

M42 Osteochondrosis

Dolore in osteochondrosis spinale, osteochondrosis Cervicale, sindrome di Radicular in osteochondrosis, osteochondrosis intervertebrale, osteochondrosis, Osteochondrosis con sindrome radicular, Osteocondritis della spina dorsale

M54.1 Radiculopathy

Sciatica acuta, Radiculopathy, Radiculitis, Radiculitis con sindrome radicular, radiculopathy Acuto, sindrome di Dolore con radiculitis, radiculitis Subacuto, Radiculitis, radiculitis Cronico, Malattie della colonna vertebrale

Sciatica di M54.3

Ishialgia, Nevralgia del nervo sciatico, neuritis Sciatico

Lombaggine di M54.4 con sciatica

Dolore nella spina dorsale lumbosacral, la Lombaggine, la Sciatica, la sindrome Lombare

Lesione di M67.9 di synovium e tendine, inspecificato

Infiammazione dei tendini, Infiammazione di legamenti, Infiammazione di tendini con lesioni, Infiammazione di tendini

M71 Altro bursopathies

Bursitis, Bursopathy, Malattie di tessuti morbidi, Osteoarthritis in malattie musculo-articolari, malattia Infiammatoria di tessuti morbidi, bursitis Subacuto

M79.0 Altro reumatismo inspecificato

Malattia reumatica degenerativa, malattie Degenerative e reumatiche dei tendini, malattie reumatiche Degenerative, forme Localizzate di reumatismo di tessuti morbidi, Reumatismo, Reumatismo con un componente allergico pronunciato, Reumatismo dell'articolare ed extraarticular, l'attacco Reumatico, i reclami Reumatici, le malattie Reumatiche, la malattia Reumatica della spina dorsale, le Ricadute di reumatismo, reumatismo Articolare e supplementare e articolare, reumatismo Articolare e muscolare, reumatismo Articolare, sindrome Articolare con reumatismo, dolore reumatico Cronico, reumatismo articolare Cronico, malattie Reumatoidi, malattie Reumatiche del disco intervertebrale

R52.9 dolore inspecificato

Il dolore dopo cholecystectomy, sparatoria di Dolore, dolore Nonmaligno, dolore Ostetrico e gynecological, sindrome di Dolore, Dolore nel periodo postin vigore, Dolore nel periodo postin vigore dopo chirurgia ortopedica, Dolore di genesi incendiaria, Dolore che genesi di cancro, la sindrome di Dolore dopo procedure diagnostiche, il Dolore dopo chirurgia Diagnostica, il Dolore dopo chirurgia, il Dolore dopo chirurgia ortopedica, il Dolore dopo lesioni, Dolore dopo l'eliminazione di emorroidi, Dolore all'atto dell' infiammazione nonreumatica di natura, Dolore in lesioni infiammatorie del sistema nervoso periferico, Dolore in neuropatia diabetica, Dolore in malattie infiammatorie acute del sistema musculoskeletal, Dolore quando la patologia di tendine, il Dolore liscia lo spasmo muscolare, lo spasmo di Dolore di muscoli lisci (la colica renale e biliary, gli spasmi intestinali, dysmenorrhea), lo spasmo di Dolore di muscoli lisci di organi interni, lo spasmo di Dolore di muscoli lisci di organi interni (il rene e la colica biliary, gli spasmi intestinali, dysmenorrhea), Dolore in sindrome di trauma, Dolore con lesioni e dopo interventi chirurgici, Dolore in malattie infiammatorie croniche del sistema musculoskeletal, Dolore con ulcera duodenale, sindrome di Dolore in ulcera gastrica, sindrome di Dolore in ulcera gastrica e ulcera duodenale, dolore, Dolore durante mestruazione, sindromi di dolore, condizione dolorosa, stanchezza di piede Dolorosa, gomme Doloranti portando dentiere, Doloranti dei punti di uscita di nervi cranici, le irregolarità mestruali Dolorose, i vestirsi Dolorosi, lo spasmo muscolare Doloroso, la crescita di denti Dolorosa, Melosalgia, il Dolore nell'area della ferita chirurgica, il Dolore nel periodo postin vigore, il Dolore nel corpo, il Dolore dopo procedure diagnostiche, Dolore dopo chirurgia ortopedica, Dolore dopo chirurgia, I dolori dell'influenza, Dolore in polineuropatia diabetica, Dolore per ustioni, Dolore durante rapporti sessuali, Dolore durante procedure diagnostiche, Dolore durante procedure terapeutiche, per Dolore di freddi, Dolore in sinusite, Dolore in trauma, Dolore traumatico, Il dolore nel periodo postin vigore, il Dolore dopo procedure diagnostiche, Il dolore dopo scleroterapia, Dolore dopo chirurgia, Dolore postin vigore, postoperaio di Dolore e dolore posttraumatico, posttraumatico, Dolore inghiottendo, Dolore in malattie infettive e infiammatorie delle vie respiratorie superiori, Il dolore di ustioni, Il dolore in lesione muscolare traumatica, Dolore in trauma, Il dolore di estrazione di dente, Il dolore di origine traumatica, Dolore provocato da spasmo di muscoli lisci, sindrome di dolore Espressa, sindrome di dolore Espressa, origine traumatica, dolore Postin vigore, dolore Posttraumatico, sindrome di dolore Posttraumatica, dolore Intorpidito, dolore Traumatico, dolore Traumatico, dolore Lieve, dolore Moderatamente grave, dolore Moderato, Polyarthralgia con polymyositis

R68.8.0 * sindrome Incendiaria

Sindrome dolorosa di genesi incendiaria, sindrome di Dolore con infiammazione di natura nonreumatica, sindrome di Dolore con lesioni infiammatorie del sistema nervoso periferico, infiammazione Dolorosa della spalla infiammazione comune, Dolorosa dopo trauma o chirurgia, infiammazione Dolorosa dopo chirurgia, emorroidi Dolorose, Infiammazione della membrana tympanic, Infiammazione della laringe, Infiammazione delle gomme, Infiammazione di cellulosa, Infiammazione di nodi di linfa, Tonsillitis, Infiammazione di muscoli, Infiammazione di tessuti morbidi, Infiammazione della bocca, Infiammazione dopo chirurgia e trauma, Infiammazione dopo chirurgia ortopedica, Infiammazione dopo trauma, Infiammazione in artrite reumatoide, Infiammazione dell'orecchio medio, la gengivite Infiammatoria, le malattie Infiammatorie delle palpebre, le malattie di occhio Infiammatorie, la tumefazione Infiammatoria di tessuti morbidi, i processi Incendiari, i processi Incendiari dopo interventi chirurgici, processo Incendiario, Sindrome incendiaria, sindrome Incendiaria di origine nonreumatica, sindrome Incendiaria dopo chirurgia, infezioni Purulente, Infrazioni di funzione di un fegato di un'eziologia incendiaria, un'infiammazione Acuta del tessuto musculoskeletal, un'infiammazione di tessuto morbida Preincendiaria

Lesione di T09.5 di muscolo inspecificato e tendine del tronco

Ammaccatura muscolare

Dislocazione di T14.3, distorsione e danno all'impianto capsulare-ligamentous della giuntura dell'area inspecificata del corpo

Lo stiramento doloroso di muscoli, Dolore e infiammazione in tensione, Dislocazione di dislocazione, cambiamenti Degenerativi nell'impianto ligamentous, l'Edema a causa di distorsioni e ammaccature, Edema dopo interventi per distorsioni, Danno e rottura di legamenti, Il sistema musculoskeletal è danneggiato, il Danno a legamenti, il Danno alle giunture, le rotture di Legamento, i tendini di Tendine, le Rotture dei tendini di muscoli, Stiramento, Spasmo muscolare, Stiramento del muscolo, la Distorsione, la Tensione dei tendini, i Prolungamenti, i muscoli di Tratto, le Distorsioni, la Tensione dei tendini, la Lesione del sistema musculoskeletal, le Lesioni alle giunture, le Lesioni di tessuti articolari dalla capsula, le Lesioni del sistema osteoarticular, le Lesioni a ligamentsInjuries alle giunture, le ferite Comuni, lo Stiramento dell'impianto ligamentous, lo stiramento Abituale e la lacerazione

La Lesione di T14.9 inspecificata

La sindrome di dolore dopo trauma, sindrome di Dolore con lesioni, sindrome di Dolore con trauma e dopo chirurgia, Dolore in caso di lesione, Dolore di una natura traumatica, dolore Comune con lesioni, dolore Postin vigore e posttraumatico, Dolore in caso di lesione, Dolore di un'origine traumatica, sindrome di dolore Severa di origine traumatica, il danno di tessuto Profondo, In profondità si gratta sul tronco, la lesione Chiusa, le Lesioni Domestiche Minori, il danno della pelle Minore, le Violazioni dell'integrità di tessuti morbidi, trauma Semplice, lesione traumatica Vasta, sindrome di dolore Acuta di origine traumatica, Edema con trauma, lesioni di sport Posposte, dolore Posttraumatico, lesioni di tessuto Morbide, ferite Comuni, lesioni di Sport, Lesione, dolore Traumatico, dolori Traumatici, infiltrato Traumatico, Lesioni a sport

T79.3 infezione di ferita Posttraumatica, non altrove classificata

L'infiammazione dopo chirurgia e trauma, l'Infiammazione dopo trauma, infezione Secondaria di pelle e danno mucoso di membrana, Ferite Profonde, ferita Purulenta, fase necrotic Purulenta di processo di ferita, malattie Purulente e settiche, ferite Purulente, ferite Purulente con la presenza di cavità profonde, Granulando ferite di piccole dimensioni, la Disinfezione di ferite purulente, Infezioni di Ferita, ferita di Infezioni, Infezione di ferite, ferita Infettata e nonguarente, ferita postin vigore Infettata, ferita Infettata, Ferite Della pelle Infettate, ustioni Infettate, Ferite Infettate, ferite postin vigore Suppuranti, processo purulento-necrotic Vasto di tessuti morbidi, infezioni di Burn, infezione di Burn, infezione di Perioperative, Male guarendo ha infettato la ferita, la ferita Postin vigore e purulenta e settica, l'infezione di ferita Postin vigore, l'infezione di Ferita, il botulismo di Ferita, le infezioni di Ferita, le Ferite di purulenti, le Ferite infettate, la Reinfezione di granulare ferite, la Sepsi posttraumatica

Composizione

Gel per uso esterno 1 g

sostanza attiva:

ketoprofen 25 mg

sostanze ausiliari: etanolo il 96% - 339 mg; carbomer - 20 mg; diethanolamine - 20 mg; olio di lavanda - 0.88 mg; methylparahydroxybenzoate 0.8 mg; olio d'arancia - 0.46 mg; propyl parahydroxybenzoate 0.2 mg; acqua purificata - fino a 1 g

Descrizione di forma di dosaggio

Gel trasparente o poco torbido, incolore o giallastro e sfumato, con un odore specifico

effetto di pharmachologic

Azione farmacologica - anestetico antiincendiario, locale.

Pharmacodynamics

Ketoprofen è uno degli inibitori più efficaci di TIMONIERE. Anche inibisce l'attività di lipoxygenase e bradykinin. Stabilizza le membrane lysosomal e previene il rilascio di enzimi coinvolti nel processo incendiario.

Le proprietà principali di ketoprofen sono l'azione analgesica, antiincendiaria e antiedematosa. Ketoprofen sfavorevolmente non intacca la condizione della cartilagine articolare.

Pharmacokinetics

Ketoprofen con applicazione di attualità nella forma di un gel non si accumula nel corpo. Bioavailability del gel è il circa 5%. Cmax ketoprofen in plasma sanguigno è portato a termine 6 ore dopo applicazione del farmaco. Penetra nei tessuti delle giunture, incl. nel liquido synovial, e arriva a concentrazioni là terapeutiche. La concentrazione del farmaco nel plasma sanguigno è estremamente bassa.

Ketoprofen è metabolized nel fegato con la formazione di si coniuga, che sono excreted principalmente dai reni. Il metabolismo di ketoprofen non dipende da età, la presenza d'insufficienza renale severa o cirrosi del fegato. L'escrezione di ketoprofen dai reni è lenta.

Indizi

La terapia sintomatica è la riduzione di dolore e l'infiammazione al momento di uso (per l'avanzamento della malattia non intacca) nelle condizioni seguenti:

malattie del sistema musculoskeletal (osteoarthritis, osteochondrosis con sindrome radicular, sciatica, lesioni infiammatorie di legamenti, tendini, lombaggine, bursitis, sciatica);

lesioni del sistema musculoskeletal (compreso sport), muscolo e lesione di legamento, distorsioni, lacrime di legamento e tendini, infiammazione posttraumatica dei tessuti morbidi;

dolore muscolare di origine reumatica e nonreumatica.

In caso di necessità, consulti un dottore prima di usare la medicazione.

Controindicazioni

ipersensibilità a ketoprofen o altri componenti del farmaco, così come salicylates, tiaprofenic acido o altro NSAIDs, fenofibrate; allergia della pelle in una storia di sunscreen e profumi;

combinazione completa o incompleta di asma bronchiale, polyposis nasale ricorrente e seni paranasali e intolleranza ad acido acetilsalicilico o altro NSAIDs (compreso nell'anamnesi);

la violazione dell'integrità della pelle nell'area di applicazione del gel (l'eczema, l'acne, la forfora, si apre o la ferita infettata);

reazione di fotosensibilità nell'anamnesi;

esposizione a luce del sole, incl. luce del sole indiretta e irraggiamento UV nel solarium nel corso del periodo di trattamento e ancora 2 settimane dopo cessazione di trattamento con il farmaco;

III trimestre di gravidanza;

età da bambini (fino a 15 anni).

Con prudenza: funzione di fegato deteriorata e / o funzione renale; lesione erosiva e ulcerativa del tratto gastrointestinale; malattie di sangue; asma bronchiale; arresto cordiaco cronico; porphyria epatico. Nel caso delle malattie summenzionate e le condizioni, consulti un medico generico prima di usare il gel di VALUSAL®.

gravidanza e lattazione

Poiché la sicurezza di ketoprofen in donne incinte non è stata valutata, l'uso di ketoprofen in io e II trimestri di gravidanza dobbiamo esser evitati.

VALUSAL® della droga è contraindicated nel terzo trimestre di gravidanza. Durante l'III trimestre di gravidanza, tutto prostaglandin synthetase gli inibitori, compreso ketoprofen, può avere effetti tossici sul cuore, i polmoni e i reni del feto. Alla fine di gravidanza, un aumento nel tempo di sanguinamento nella madre e il bambino è possibile. NSAIDs può ritardare l'inizio di lavoro.

Fino a oggi, non ci sono dati sull'isolamento di ketoprofen in latte del seno, quindi l'uso di VALUSAL ® durante allattamento al seno non è raccomandato.

Effetti collaterali

Secondo CHI, gli effetti indesiderabili sono classificati secondo la loro frequenza di sviluppo come segue: molto spesso (≥1 / 10); spesso (da ≥1 / 100 a <1/10); raramente (da ≥1 / 1000 a <1/100); raramente (da ≥1 / 10000 a <1/1000); molto raramente (<1/10000); la frequenza è sconosciuta - secondo dati disponibili, non è stato possibile istituire la frequenza di evento.

Da parte del sistema immunitario: la frequenza è sconosciuta - anaphylactic lo shock, angioedema (l'edema di Quincke), le reazioni d'ipersensibilità.

Dalla distesa digestiva: molto raramente - ulcera peptica, sanguinamento, diarrea.

Dalla pelle e i tessuti sottocutanei: raramente - reazioni della pelle locali come erythema, eczema, prudendo e bruciando; raramente reazioni di fotosensibilità, alveari. Ci sono state relazioni rare di reazioni più severe, come bullous o eczema venoso dal colpo di fortuna, che può diffondersi al di là dell'area di applicazione o diventare generalizzato.

Dalla parte dei reni e la distesa urinaria: molto raramente - deterioramento di funzione renale in pazienti con CRF.

Se alcuno degli effetti collaterali descritti nella descrizione è aggravato o il paziente ha notato qualsiasi altro effetto collaterale non elencato nella descrizione, deve informare il dottore.

Interazione

Con applicazione esterna di ketoprofen nella forma di un gel, è possibile accrescere l'effetto di farmaci quella fotosensibilità di causa.

I pazienti che prendono anticoagulanti coumarinic la serie, è consigliato condurre il monitoraggio regolare di MHO.

Ketoprofen, come altro NSAIDs, può ridurre l'escrezione di methotrexate e aumentare la sua tossicità.

L'interazione con altri farmaci e l'effetto sulla loro escrezione non è importante.

La dosatura e amministrazione

Nelle vicinanze.

Una piccola quantità di gel (3-5 cm) è applicata uno strato sottile sulla pelle di un'area infiammata o dolorosa del corpo 1-2 volte al giorno e dolcemente fregata.

Il dosaggio deve esser scelto secondo l'area dell'area intaccata: 5 cm di gel corrispondono a 100 mg di ketoprofen, 10 cm a 200 mg di ketoprofen.

In caso di necessità, il gel può esser unito ad altre forme medicinali di ketoprofen (le capsule, le targhe, le supposte rettali, la soluzione per amministrazione endovenosa).

La dose massima di ketoprofen è 200 mg / il giorno.

Un vestirsi occlusivo non è raccomandato.

Non usi senza consultare un dottore durante più di 14 giorni.

Se il paziente ha dimenticato di applicare il gel, deve esser applicato al momento in cui la vicina dose deve esser applicata, ma non raddoppiarlo.

Se non c'è miglioramento dopo trattamento o i nuovi sintomi appaiono, è necessario consultare un dottore.

Usi il farmaco solo secondo il metodo di amministrazione e alle dosi specificate nella descrizione. In caso di necessità, consulti un dottore prima di usare la medicazione.

Overdose

L'overdose è improbabile con applicazione esterna del farmaco.

Trattamento: è necessario completamente lavare la pelle sotto acqua corrente.

In caso d'ingestione, le reazioni indesiderabili sistemiche possono svilupparsi. In questo caso, il trattamento sintomatico e la terapia di aiuto come con forme di overdose per amministrazione orale sono necessari.

istruzioni speciali

Deve evitare di ottenere il gel negli occhi, sulla pelle intorno agli occhi, le membrane mucose.

Quando le reazioni della pelle appaiono, incl. sviluppate quando unito a octocrylene-contenere farmaci, deve immediatamente fermare il trattamento.

I pazienti che soffrono di asma bronchiale in combinazione con rhinitis cronico, sinusite cronica e / o polyposis del naso o i seni paranasali hanno un rischio più alto di sviluppare reazioni allergiche con aspirina e / o NSAIDs che il resto della popolazione.

Per ridurre il rischio di fotosensibilità, è consigliato proteggere aree della pelle trattate dal gel con abbigliamento da esposizione a irraggiamento UV nel corso del periodo di trattamento e durante altre 2 settimane dopo cessazione di uso.

Non ecceda la durata raccomandata di trattamento a causa del rischio aumentato di dermatite di contatto e reazioni di fotosensibilità durante tempo.

Lavi mani completamente dopo ogni applicazione.

L'effetto sulla capacità di guidare veicoli e il servizio le macchine mobili. I dati sull'effetto negativo del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e partecipare ad altre attività potenzialmente rischiose che richiedono la concentrazione e la velocità di reazioni psicomotorie, no.

Precauzioni per la distruzione di medicazioni non usate. Non devono liberarsi di farmaci in fogne o insieme con spreco domestico.

Forma di problema

Gel per uso esterno, il 2.5%. Per 30 o 50 grammi in tubi di alluminio con una superficie interna laccata, con una membrana protettiva di alluminio sul collo e un dispositivo a forma di cono per forare la membrana in Bushon avvitato fatto di materia plastica. Il tubo è messo in un pacco di scatola di cartone.

Condizioni di congedo da farmacie

Senza ricetta.

condizioni d'immagazzinamento

A una temperatura non più in alto che 25 ° C (non si congelano).

Tenga dalla portata di bambini.

Durata di prodotto

2 anni.

Non usi dopo che il termine di scadenza stampò sul pacco.


Articolo precedenti
Istruzione per uso: OKI
Articolo successivo
Istruzione per uso: Aleve
 

Someone from the Netherlands - just purchased the goods:
Kristagen intensive course 180 capsules