Best deal of the week
DR. DOPING

Blog

Logo DR. DOPING

Benzodiazepines - farmacia e farmaci

21 Aug 2018

L'articolo è puramente informativo in natura, non difendiamo l'uso di farmaci e altri atti illegali.

I tossicodipendenti riescono a "impigliarsi in alto" in una varietà di strade. Uno dei più semplici e i più popolari deve inghiottire pillole farmaceutiche che contengono sostanze con un effetto narcotico.

Benzodiazepines

Benzodiazepines
Benzodiazepines sono sostanze psychoactive che esercitano un effetto essente in ritardo sul sistema nervoso centrale, ma, più precisamente, hanno il sonnifero, ansioso, calmante, il rilassamento, anticonvulsant l'effetto. Tutti benzodiazepines sono rappresentanti del gruppo sedativo CNS.

In medicina, i benzodiazepines hanno trovato la loro applicazione nel trattamento e l'azione sintomatica in relazione a:

  • epilessia;
  • insonnia;
  • disordini di ansia;
  • spasmi nei muscoli;
  • sindrome di ritiro da alcool, farmaci.

I farmaci sono largamente usati nella pratica di trattamento di dipendenza della droga di oppiacei (nei primi giorni per ritiro), le anfetammine, così come gli attacchi panici provocati tramite hallucinogens. Stranamente abbastanza, le proprietà di benzodiazepines, i tossicodipendenti sono più spesso usati non per cura, ma per diventare alti, perché i farmaci hanno un effetto narcotico.

Un gruppo di benzodiazepines fu creato indietro nel 1955, e per il 1959 cominciarono a esser venduti in farmacie (il primo farmaco fu chiamato il Valium). I medici generici inizialmente hanno incontrato questo gruppo di farmaci con entusiasmo, in gran parte ha sostituito barbiturici. Ma prima degli anni 1980, un effetto collaterale serio era stato identificato - i farmaci hanno causato la dipendenza. Secondo studi, i benzodiazepines, quando consumato per molto tempo, danneggiano il cervello allo stesso modo che l'alcool fa quando è abusato. È a causa del fatto che i farmaci sono simili a farmaci, sono venduti solo sulla prescrizione di un dottore e sono nominati in un modo limitato.

I rappresentanti del gruppo di benzodiazepines, che preferiscono usare tossicomani, sono come segue:

  • Nordiazepam;
  • Phenazepam;
  • Diazepam;
  • Lorazepam;
  • Nozepam;
  • Quazepam;
  • Xanax;
  • Librium;
  • Serax e molti altri.

Tra "farmacie" che intaccano l'operazione del sistema nervoso centrale, è il benzodiazepines, compreso tranquillanti, che sono emessi alla gente il più spesso, e poi sono usati lontani dal loro scopo voluto. Le ricette per medicine sono di solito falsamente riparate, mentre la gente dipendente usa un atteggiamento ingiusto verso la loro prova in molte farmacie.

Proprietà e meccanismo di azione

Benzodiazepines intaccano i recettori specifici del cervello (i recettori di GABA), aumentando la somiglianza di GABA (l'acido butirrico dalla gamma) con cellule nervose. Il risultato è una diminuzione nell'eccitabilità di neuroni, che conduce a un effetto essente in ritardo. L'attivazione di tipi diversi di recettori GABA da benzodiazepines causa lo sviluppo di non solo l'effetto terapeutico, ma anche vari altri effetti. Alcun tipo di GABA-recettori è perfino chiamato benzodiazepines, dopotutto, dopo l'obbligatorio con loro, il "comune" della droga, che i tossicodipendenti aspettano, si sviluppa. Il fatto è che il rinforzo del lavoro di tutti i recettori descritti provoca il rilascio nello spazio intercellulare di dopamine - il "ormone di piacere".

La durata delle sensazioni seguite da tossicodipendenti può essere 2-8 ore, secondo la durata del farmaco e la sua dose.

L'effetto che i farmaci danno è come segue:

  • La riduzione di sentimenti di ansia;
  • calma;
  • tranquillità;
  • riduzione di dolore e sensibilità a dolore;
  • diminuzione in memore;
  • Rilassamento, rilassamento completo;
  • un sentimento di soddisfazione completa;
  • serenità.

Le proprietà di farmaci - il sedativo, l'antiansia, miorelaxing, il sonnifero e gli altri - in gran parte dipendono dalla dose usata. Di solito, i tossicodipendenti preferiscono eccedere dosaggi terapeutici prima di 2 o più volte, che, oltre a ottenimento del risultato desiderabile, fa delle minacce a overdose.

Di solito, prendendo il farmaco in grandi quantità, alla fine fini con un sonno profondo, ma dopo aver risvegliato una persona attendono parecchie conseguenze sgradevoli.
Vale rispondere alla domanda di quanti benzodiazepines sono considerati in urina e sangue. Così, il tempo esatto dipende dalle proprietà di una preparazione particolare e le caratteristiche dell'organismo. La mezzovita di sangue è 1-100 ore. In urina, durano da 24 ore a 7 giorni o più.

Sintomi di uso
Le preparazioni nella forma di targhe sono prese oralmente, o, se desiderato, accrescono l'effetto, sono versate in polvere e iniettate. La sintomatologia succede all'inizio di azione di benzodiazepines sul sistema nervoso centrale. In generale, l'ubriachezza narcotica assomiglia a quel che prendendo una grande dose di alcool. Non c'è odore di alcool da una persona, e questo è una caratteristica tutta particolare importante che aiuterà tossicodipendenti a scoprire il fatto del loro uso.

I sintomi principali di abuso di benzodiazepine sono:

  • Discorso pronunciato in modo confuso.
  • Violazione di orientamento in tempo, in spazio.
  • Capogiro.
  • Sonnolenza di vari gradi.
  • Violazione di concentrazione di attenzione. Appetito diminuito.
  • Nausea) 0
  • Vari problemi con vista.
  • Lo stato di euforia.
  • Convulsioni (raramente).
  • Illusioni, parole.
  • Incubi in un sogno.

Con consumo frequente di benzodiazepines, la gente periodicamente sente la depressione, perdono la libido, gli uomini prendono un'erezione. Dopo la cessazione degli effetti di farmaci spesso ci sono mal di testa, nausea, depressione di umore. Con amministrazione endovenosa di un farmaco, una goccia in pressione del sangue, una violazione di respirare atti è possibile.
Effetti collaterali
La maggior parte effetti collaterali da questo gruppo di farmaci sono a causa del loro sedativo così come effetto rilassante. Siccome la concentrazione di attenzione nel tossicomane è seriamente ridotta, è teso di conseguenze serie - le lesioni, le ammaccature. La situazione è aggravata da sonnolenza, il capogiro. Se una persona in questa condizione si siede dietro la ruota, il rischio di un incidente è alto, spesso con un risultato fatale.

Il ricevimento lungo di benzodiazepines molto riduce la qualità di vita sessuale, peggiora la vista, forse riduce l'uscita cardiaca, rallenta il movimento del cibo attraverso la distesa digestiva. Ci sono stati casi registrati di danno di fegato tossico (l'epatite della droga), lo sviluppo d'insonnia cronica, tremori, eruzioni della pelle, aumento di peso, hypotension cronico. L'amnesia anterograde possibile, la debolezza muscolare, cambia nello sfondo ormonale. Quanto più a lungo il periodo di uso della droga, tanto più in alto il rischio di depressioni e pensieri suicidi, lo sviluppo di condizioni paniche e altri disturbi mentali.

Ogni tanto, ci sono effetti collaterali anormali, che non sono caratteristici dei farmaci di questo gruppo. Comunque, prendendo una grande dose che la pratica di tossicodipendenti, sono abbastanza possibili:

  • Aggressione immotivata;
  • Convulsioni;
  • Comportamento impulsivo.

Il più spesso, un risultato cattivo succede in tossicodipendenti, che già soffrono di vari disordini di disordini di personalità e la psiche. In la maggior parte casi, questo è osservato con uso polidella droga.

Dipendenza
Perfino la presa in un dosaggio terapeutico, ma organizzato a lungo termine, può provocare lo sviluppo di dipendenza da benzodiazepines. Si prova che questi farmaci provocano la dipendenza sia mentale sia fisica, ma in un grado relativamente basso (in barbiturici, gli oppiacei è molto più alto). La dipendenza è facilmente provabile, poiché dopo il ritiro della medicina, parecchi sintomi si alzano dalla parte del corpo e gli organi interni, e anche dalla parte della psiche.

Prendendo benzodiazepines in un dosaggio standard, la dipendenza si sviluppa, in media, in 4-6 mesi, anche quando viene a preparazioni di azione debole. Ma pochissime persone diventano veramente dipendenti se non hanno avuto inizialmente lo scopo di usare il farmaco per ottenere un effetto della droga.

Ma gli utenti della droga che usano grandi dosi, e particolarmente quelli che prima ebbero l'esperienza usando altre sostanze psychoactive, densamente si siedono su bendodiazepines durante 2-3 mesi. Secondo statistica, il fino a 50% di tossicomani che si sottopongono a terapia ha una dipendenza parallela da questo gruppo di farmaci.

L'avvelenamento e overdose
Benzodiazepines può condurre a overdose, ma, usato come un farmaco mono, raramente causare un risultato fatale (non più del 3% di casi di avvelenamento acuto). Ma il ricevimento simultaneo di alcool o oppiacei questa probabilità è seriamente aumentata, e questa combinazione è molto pericoloso per vita. Anche, una predilezione alta per benzydiazepines nella gente che usa la cocaina e una tale combinazione è anche considerata rischiosa.

I sintomi di un'overdose di benzydiazepines possono essere:

  • Dilatazione di scolari
  • Debolezza del polso o, viceversa, un polso più frequente
  • Bradycardia
  • Sudore copioso
  • Nystagmus
  • Collosità della pelle
  • Respiro superficiale, mite
  • Confusione
  • Qualche volta - un coma
  • Asystole

Pericoloso è anche una cessazione improvvisa completa del farmaco, quindi perfino tossicomani lo riducono gradualmente, per non causare conseguenze serie per il sistema cardiovascolare.

Trattamento
In avvelenamento acuto come un antidoto, il flumazenil è usato, che inibisce il lavoro di farmaci in questo gruppo e riduce il rischio di complicazioni serie. Ma i tossicodipendenti con una storia lunga di prendere questa medicazione sono contraindicated a causa del pericolo di effetti collaterali ancora più sgradevoli.

La sindrome di ritiro in benzodiazepines può includere tali sintomi:

  • Sonno e disordini di appetito;
  • Hyperhidrosis;
  • Capogiro;
  • Dolore nella distesa digestiva;
  • Panico, paure;
  • Ansia;
  • Mal di testa;
  • Arrhythmias;
  • Convulsioni.

La sindrome di ritiro dura 1-2 giorni, ma qualche volta - fino a 5-7 giorni o più (con un record di servizio lungo). Quanto a come trattare la dipendenza e le sindromi da astinenza, la base di terapia è un ritiro graduale della medicina, così come necessariamente una tenuta di una psicoterapia. Il trattamento ambulatorio è possibile solo con tossicodipendenza mono.

Con l'abuso simultaneo di farmaci più seri, la gente è messa in una clinica specializzata o un dispensario, e poi - per un prolungato (3-6 mesi o più) la riabilitazione.


Articolo precedenti
Il diabetico Nephropathy
Articolo successivo
Scelta di antidepressivo
 

Someone from the Italy - just purchased the goods:
Neovir injection 12.5% 5 vials